FERDINANDO IL TORO, I FIORI E IL CALABRONE

DOMENICA 10 MARZO ore 16

di Danilo Conti e Antonella Piroli

con Danilo Conti
scene Massimiliano Fabbri – Scuola Arti e Mestieri Cotignola
musiche Mario Strinati
compagnia tcp_tanti cosi progetti 

 

C’era una volta in Spagna un piccolo toro che si chiamava Ferdinando. Tutti gli altri piccoli tori, suoi compagni di allevamento, correvano, saltavano e si prendevano a testate; ma Ferdinando no. Lui aveva il suo posticino prediletto sotto un albero di sughero, dove si accucciava tranquillamente all’ombra ad annusare i fiori…
Inizia così la storia di Ferdinando il Toro, che non amava combattere e dimostrare la sua forza, e non per una decisione o per un particolare motivo, ma perché semplicemente era fatto così!
Pubblicata per la prima volta nel 1936, la favola di Ferdinando conserva tutt’oggi il suo potente messaggio, contrapponendo in modo ironico e paradossale l’umanità del toro e la bestialità della violenza e della guerra.

Età: dai 3 anni
Tecnica utilizzata: teatro d’attore, oggetti e pupazzi
Durata: 50 minuti

Biglietteria:

Intero 7 euro
Ridotto (fino ai 12 anni) 6 euro
Tariffa Sciroppo di Teatro 3 euro

*Il voucher di Sciroppo di teatro, acquisito dal pediatra, consente al bambino/a e ad un accompagnatore di assistere a 3 spettacoli della rassegna al prezzo ridotto di 3 euro ciascuno.