OSSICINI

DOMENICA 25 FEBBRAIO ore 16

di Manuela Capece e Davide Doro

con Francesca Tisano
tecnica Silvia Baiocchi
scene ed oggetti di scena Compagnia Rodisio, Silvia Baiocchi, Paolo Romanini
costumi Patrizia Caggiati
drammaturgia musicale e disegno luci Davide Doro
una produzione Teatro delle Briciole Solares Fondazione delle Arti

 

Questa storia parla di un incontro, uno di quegli incontri indimenticabili che restano per sempre. Una bambina molto piccola ed una vecchia molto vecchia, un mucchietto d’ossa sparso qua e là e una casa da ritrovare.
Primo capitolo de La Trilogia della Cura, Ossicini. Storia delle cose perdute e ritrovate prende spunto dal libro Donne che corrono coi lupi, di Clarissa Pinkola Estès, per approdare però a una scrittura originale che intreccia le avventure di una bambina con una figura femminile antica, che si trova in molte fiabe e in molte culture: la “Loba”, la Lupa, la donna che vive solitaria nel bosco cercando ossa di animali, per realizzare un rito di rinascita e riportare alla vita il lupo con la forza magica del canto.

Età: 5 anni
Durata: 60 minuti

Biglietteria:

Intero 7 euro
Ridotto (fino ai 12 anni) 6 euro
Tariffa Sciroppo di Teatro 3 euro

*Il voucher di Sciroppo di teatro, acquisito dal pediatra, consente al bambino/a e ad un accompagnatore di assistere a 3 spettacoli della rassegna al prezzo ridotto di 3 euro ciascuno.