IL NODO

MARTEDI' 8 FEBBRAIO ore 21

di Johnna Adams

traduzione e adattamento Vincenzo Manna ed Edward Fortes

con Ambra Angiolini e Arianna Scommegna

regia Serena Sinigaglia

musiche Mauro Di Maggio e Federica Luna Vincenti

produzione Società per Attori e Goldenart Production

 

Ambra Angiolini e Arianna Scommegna in una graffiante storia di bullismo della giovane promessa USA Johnna Adams che dopo lo straordinario successo avuto negli Stati Uniti, è approdato in Italia in uno spettacolo diretto da Serena Sinigaglia.
All’ora di ricevimento di una maestra di prima media, si presenta la madre di un suo allievo che è stato sospeso ed è tornato a casa pieno di lividi. È una vittima del bullismo o è lui stesso un molestatore? L’unico obiettivo del difficile dialogo è sciogliere il nodo e cercare la verità.
Un dialogo durissimo tra due donne, che potrà dare un senso al loro dolore, allo smarrimento e al reciproco, soffocante, senso di colpa. Una madre e un’insegnante, in un intenso confronto che parla di bullismo e di rapporti genitori-figli, due donne forti alle prese con una questione delicata e attualissima sul mondo dell’adolescenza.
Il nodo non è semplicemente un testo teatrale sul bullismo – afferma Serena Sinigaglia – è soprattutto un confronto senza veli sulle ragioni intime che lo generano. Osa porsi domande assolute come accade nelle tragedie greche, cerca le cause e non gli effetti. Ed è questo aspetto ad attrarmi di più”.